Hedizioni Helvetia
Hedizioni Helvetia
via PARCO FERROVIARIO 17/6 - 30175 MARGHERA (VE) - Tel 041.0990734 info@edizionihelvetia.it

Hedizioni Helvetia




ricerca veloce: immetti le parole di ricerca e premi 'trova'



LA VENEZIA CHE VORREI

LA VENEZIA CHE VORREI
Autori Vari

«E tu, che Venezia vorresti?» è la semplice domanda rivolta a studiosi, giornalisti, artisti, professionisti che la città la vivono quotidianamente o che vi sono in qualche modo legati. Le risposte – testi letterari, poesie, articoli, fotografie, opere di grafica – sono confluite in quest'opera collettiva che offre un interessante mosaico di tematiche e che ben individua i problemi più pressanti, proponendo anche delle possibili soluzioni.


PORTO MARGHERA

PORTO MARGHERA
a cura di C. Dorigo e E. Tiveron

Sono passati cento anni da quel 1917 in cui vennero fondate le prime strutture del polo chimico-industriale di Porto Marghera.
Sedici narratori ed un poeta hanno scelto di descrivere lo spirito vitale del territorio partendo da diverse prospettive, chi proponendo una visione più letteraria ed intimista e chi attingendo alla cronaca e alla storia sociale.




VENEZIA ARCANA

VENEZIA ARCANA
Claudio Dell'Orso

L’evocazione del diavolo di Veronica Franco con il Re di Francia. L’iniziazione spionistica di Mata Hari. L’agenda nera di Edgar Allan Poe ritrovata da Baron Corvo. Lo stargate a San Simeon Grando. Il giovane Stalin all’isola di San Lazzaro degli Armeni. Lo strano sequestro dell’ambasciatore giapponese. Le stravaganze della Marchesa Luisa Casati-Stampa. Le case infestate e la caduta di massi in Campo San Boldo.


MADRE MARGHERA

MADRE MARGHERA
Antonella Barina

50 poesie in 50 anni sul rapporto tra abitante e zona industriale, corredato dal saggio Margaria (1996)
È possibile comporre poesie con le parole meccaniche dell’industria. Con i nomi delle fabbriche della chimica. Con il linguaggio del direttore, del segretario, dell’addetto alle pubbliche relazioni. Con gli scarti e con i residui di una bellezza che si riscopre via via, anche qui, sul margine del porto di Venezia, a Marghera.




VENEZIA CRIMINALE

VENEZIA CRIMINALE
Davide Busato

Zanmaria Millevoi, il sarto assassino di Contrada di San Mattio; Elena Sciarles, la donna bruciata nella propria casa alle Chiovere di San Girolamo; Vittoria Basadonna, la nobile uccisa nel palazzo dei Gritti a San
Moisé; Giovan Battista Bombonati, il parrucchiere vicentino che escogitò la truffa della pentola degli spiriti; l’annegato senza nome ripescato ai bordi del Ponte della Panada…



IL SOGNO DEI CARRARESI

IL SOGNO DEI CARRARESI
Federico Moro

Il saggio esamina le figure di Francesco il Vecchio e Francesco Novello da Carrara, e l’avventura della loro città in una chiave inedita. La Padova del Trecento è vista all’interno della geostrategia del tempo, pesandone ambizioni e forze disponibili. Il risultato sorprendente porta a rivalutare gli ultimi Signori carraresi e le loro scelte nient’affatto utopiche e comunque inevitabili.



I SERIAL KILLER DELLA SERENISSIMA

I SERIAL KILLER DELLA SERENISSIMA
Davide Busato

Veneranda Porta da Sacile, la prima omicida seriale femminile della Serenissima; Daniel Lanza, il maestro di Francese a caccia di vittime tra le calli nel Carnevale settecentesco; Marcantonio Brandolini, l’abate avvelenatore in sentore di stregoneria; Paolo Orgiano, lo stupratore vicentino dal “terribil vizio"...


VENEZIA BIZANTINA

VENEZIA BIZANTINA
Nicola Bergamo

Un excursus storico sui rapporti fra la nascente Venezia e l'impero bizantino, dai primi insediamenti venetici nella gronda lagunare della X Regio Venetia et Histria, attraverso le guerre gotiche e l'invasione longobarda, fino all’affrancamento fiscale del 1082 con la crisobolla del basileus Alessio I Comneno che accrescerà la fortuna commerciale dei veneziani nel Mediterraneo, consolidando quella che diverrà una repubblica millenaria.



LAGUNA DI SANGUE

LAGUNA DI SANGUE
Davide Busato

Nel 1866, con l’annessione al Regno d’Italia, Venezia entra nell’età contemporanea. I nuovi sistemi di lavoro cambiano la società, ma rimane la passione popolare per i fatti di sangue. Con i giornalisti presenti ai processi, l’avvocato Gradenigo e il patologo legale Cavagnis avranno un seguito di ammiratori… e criminali come lo “Scannapreti” e il “Questurino” saranno molto conosciuti in città…


LEGGENDE DI VENEZIA

LEGGENDE DI VENEZIA
Armando Scandellari

Riviviamo le origini di Venezia, quelle del merletto di Torcello, delle marionette, la Festa della Sensa, il Carnevale. Ci coccoliamo un po' nel rileggere la curiosa leggenda del ‘bòcolo’, che ancora oggi ogni 25 aprile i veneziani regalano alle loro innamorate.



CALLI, CAMPIELLI E CANALI

CALLI, CAMPIELLI E CANALI
Paolo G. Nadali - Renzo Vianello

Più di una mappa o di uno stradario: una guida per non perdersi a Venezia, con l'indice delle calli in ordine alfabetico e un commento ai principali monumenti. Utile per chi cerca un numero civico senza saper il nome della calle.


PRIMA DE PARLAR, TASI

PRIMA DE PARLAR, TASI
Espedita Grandesso

Un richiamo alla memoria del passato, una raccolta di modi di dire e di parolacce, di oggetti e mestieri persi del tempo. Le espressioni appartengono a quel dialetto simil-popolare che Goldoni ci ha tramandato, ma alla voce della massa, fatta di uomini comuni, di situazioni e occasioni radicate nel quotidiano.



CHI XÉ MONA, STAGA A CASA!

CHI XÉ MONA, STAGA A CASA!
Espedita Grandesso

Esser felise come ’na scoresa a la sagra dei fasioi. Aver ’na gola da vaca. Piuttosto che i sorzi la rosega, xé megio che i osei la becola. Porchezar a arco… e molto altro



FANTASMI DI VENEZIA

FANTASMI DI VENEZIA
Espedita Grandesso

17 leggende raccolte in un'inquietante antologia, illustrata da preziose riproduzioni di stampe ottocentesche e corredata da un breve apparato storico-artistico che orienta ai ''luoghi del delitto'', costruendo un itinerario del mistero fra calli e campielli per far rivivere incubi di un passato lontano.




Appuntamenti

venerdí 11
aprile

NOVITÀ!!!
E-BOOKS DI HELVETIA EDITRICE
guardare nella sezione LINK
giovedí 14
marzo

Venezia - Ca' Sagredo Hotel - Campo Santa Sofia, 4198/99 - Ca' d'Oro - ore 18
"Venezia bizantina" a Ca' Sagredo
presentazione del saggio con Nicola Bergamo, Pieralvise Zorzi e eFranco Conton
giovedí 14
marzo

Mirano (Ve) - Villaggio Solidale - Via Miranese 13 - ore 20,30
"La Venezia che vorrei" al Villaggio Solidale di Mirano
presentazione del volume
mercoledí 20
marzo

Venezia - Serigrafia Artistica Fallani - Cannaregio 4875 - ore 19
"La Venezia che vorrei" alla Serigrafia Fallani di Venezia
presentazione del volume


Helvetia Editrice - Via Parco Ferroviario 17/6 - 30175 - Marghera (VE)
tel: 041-0990734 - email:info@edizionihelvetia.it


Privacy Policy Cookie Policy
Dati Societari